Internazionali d’Italia Maschili, il podio parla italiano con De Leo e Florioli
Nella top ten del Trofeo 8 atleti azzurri

21 marzo 2021 – Gregorio De Leo vince con -10 i Campionati Internazionali d’Italia Maschili che tornano a colorarsi di azzurro. All’Acaya G&CC di Vernole (Lecce) il 20enne di Biella con un totale di 274 (66 66 69 73, -10) colpi ha chiuso in crescendo un torneo che lo ha visto in testa dall’inizio alla fine. Marco Florioli che, dopo le prime 36 buche, aveva raggiunto in vetta proprio De Leo chiude al secondo posto, con 281 (67 65 72 77, -3). Quarto posto per Nicola Fontana (283, -1) al pari dei francesi Paul Margolis e Tom Vaillant. Nella Top 10 anche Riccardo Bregoli e Massimiliano Campigli, entrambi 7/i (284, par), Matteo Cristoni, Alessandro Nardini e Romano, tutti 9/i con 286 (+2).

Un ulteriore risultato internazionale che premia il grande lavoro di tutto lo staff tecnico federale, all’avanguardia, nonché quelli di una Federazione, guidata da Franco Chimenti, Vicepresidente Vicario del CONI, da sempre al fianco dei giovani.

Anche nel Nations’ Trophy il successo del Team Italy 1 (De Leo, Romano e Fallotico) è stato netto. Con 409 colpi i tre azzurrini hanno superato la Francia 1, seconda con 416. Terzo posto, con 423, per l’Italy 2 (Bregoli, Davide Buchi e Alessandro Gambetti).

ph Federazione Italiana Golf

RoMa