THE LIONEL FREEDMAN HICKORY TROPHY, l’edizione 2018 tutta italiana

Nell’anno della Ryder Cup non poteva mancare una sfida similare tra Europa ed USA. Dal 3 al 5 maggio 2018 si è disputata in Italia, ospitata dal Golf Club Castelconturbia,  il “The Lionel Freedman Hickory Trophy 2018”.
Ryder Cup e The Lionel Freedman Hickory Trophy, pur ospitando sul green la sfida tra Europa e USA, hanno una sostanziale differenza: l’abbigliamento e l’attrezzatura utilizzati risalgono a circa cento anni fa. I green novaresi sono stati calpestati dai campioni del golf vestiti con pantaloni alla zuava, camicia e cravatta e bastoni di legno.
Sedici giocatori per team che, dopo tre giorni di gara, hanno visto primeggiare l’Europa con tre italiani di valore golfistico indiscusso: Costantino Rocca, Baldovino Dassù e PierPaolo Rampino che hanno vinto il “mappamondo d’argento”.
La prima edizione del The Lionel Freedman Hickory Trophy vede la sua origine nel 2014 in Scozia a Carnoustie, mentre la seconda, nel 2016, a El Campeòn (Florida); in entrambe le edizioni la vittoria fu del team USA.

AC11

Foto hickorygolfers.com