Guido Migliozzi protagonista al Commercial Bank Qatar Masters. Nell’ultima giornata si è esibito in una gara “pulita” e abbellita da 6 birdie che l’hanno portato dalla diciottesima posizione alla testa della gara. Per un attimo ha sfiorato la possibilità del play off finale con altri 3 giocatori, possibilità annullata dall’incredibile e lunghissimo putt di oltre 18 metri del francese Antoine Rozner che ha così vinto il Commercial Bank Qatar Masters.
“Sono davvero contento della mia gara – ha dichiarato Migliozzi – ho giocato in maniera solida in ogni parte del campo e nel round finale ho migliorato il mio rendimento con il putter. Durante il quarto round non ho dato troppa importanza alla classifica, ma ammetto che, prima di scendere in campo, ho provato a trarre ispirazione dal giro otto colpi sotto il par realizzato da Justin Thomas al The Players Championship”.
Ci sono altri azzurri nella Top 30 del Qatar Masters: 19° Nino Bertasio 284 (E), 28° Lorenzo Gagli 285 (+1).

ph Federazione Italiana Golf